Alessandra Celletti

compositrice e pianista

Nota soprattutto in Europa, Africa, Stati Uniti e India per la rara intensità dei suoi concerti, è artista difficilmente catalogabile in generi e nei cliché preesistenti. Nasce a Roma sotto il segno dei Gemelli e incarna musicalmente le caratteristiche associate al suo segno d'aria: eclettismo, inventiva, creatività, istinto, modernità, dualismo e sintesi. E non solo: alla passione per la musica ha da sempre affiancato quella per il volo che spesso esprime nelle sue composizioni musicali, da "Chi mi darà le ali" a "Above the sky" a "The Golden Fly". Il suo pianismo è dotato di un grande senso lirico capace di fondere senza alcuna contraddizione antiche sonorità con le più moderne influenze stilistiche. Ha inciso oltre venti lavori discografici per l'etichetta italiana Kha Records, l'inglese Ltm e la nord-americana Transparency. Nel 2013 è stata protagonista di un tour unico al mondo, percorrendo tutta l'Italia con il suo pianoforte a bordo  di un camion e suonando in luoghi incredibili come il bosco di Topolò. Di questo viaggio musicale è stato realizzato un film/documetario dalla "Prima film" vincitore di premi internazionali. Di recente ha realizzato la colonna sonora del film/documentario "Nel nome di Antea" del regista Massimo Martella, prodotto dall'Istituto Luce. Memorabili, negli anni, le collaborazioni con artisti di fama internazionale tra cui Hans Joachim Roedelius, pioniere dell'elettronica tedesca e fondatore dei Cluster.

Hai dubbi? Contattaci!

Lasciaci la tua mail e ti ricontatteremo non appena possibile.

La tua richiesta è stata inviata con successo!
Si è verificato un errore. Riprova.