Descrizione

Questa magnifica suite fu la residenza dell'imperatore Napoleone III che visse qui nel 1830. Respirerete il classico lusso storico attraverso eleganti arredi, dipinti ad olio, affreschi originali del XVI secolo, pavimenti in parquet e pareti lavorate a mano. Dove vi troverete? Insieme a Via del Clementino e Via dei Condotti, questa strada fa parte dell'antica Via Trinitatis che conduceva a Trinità dei Monti, inaugurata da Paolo III nel XVI secolo. Ospita due degli edifici più importanti della capitale, ovvero Palazzo Caetani Ruspoli e Palazzo Borghese. Al numero 35 si trova Palazzo Mereghi, con le sue fontane gemelle dove una singola scultura gigante di un pesce sputa acqua.

Read more

Posizione

Servizi

  • Elevator in Building
  • Handicap Accessible
  • Central Air Conditioning
  • heating
  • WIFI Internet
  • Dishes & Utensils
  • Dish Washer
  • Toaster
  • Cos'è incluso? Più di quanto tu possa immaginare.

    Benvenuto personale

    Accogliamo tutti gli ospiti di persona direttamente all’appartamento selezionato oppure al The Grand Club situato nel cuore della città

    Pulizia quotidiana e cambio biancheria

    Pulizia giornaliera, cambio biancheria per assicurarci che rientri in una casa perfettamente pulita

    Biancheria e prodotti di lusso

    Ogni appartamento è preparato con bianchieria di lusso, prodotti da bagno e asciugamani di pregio

    Chiedi ad Alfred 24/7

    Staff locale disponibile 24/7 per qualsiasi richiesta

    E molto altro

    • Tutti nostri appartamenti sono completamente forniti con tutti i comforts, per farti sentire a casa
    • Dotazione di wi-fi
    Kit colazione a seconda delle vostre richieste
    Accesso al The Grand Club - uno spazio dedicato per prenotare le tue esperienze, rilassarsi o lavorare in un’area privata

    Personalizza il tuo soggiorno

    Il tuo personal trainer

    81.00

    Giovanni Telesca è Personal Trainer e Chinesiologo. Dopo la laurea in Scienze Motorie presso l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, si specializza nelle Tecniche di Prevenzione e Adattamento delle Attività Motorie: “Mi occupo del benessere psicofisico su varie sfere; aiuto il cliente a raggiungere gli obiettivi che si propone sia che riguardino la postura, sia il dimagrimento o il potenziamento”. Prenota il tuo allenamento preferito: ginnastica posturale, corpo libero, nuoto, allenamento funzionale, anche all’aria aperta, nei più bei parchi di Roma. Oppure acquista la tua lezione a domicilio con metodo Mézières: “È un lavoro posturale correttivo: si cerca di ripristinare la simmetria del corpo con la rieducazione posturale attraverso esercizi di allungamento”.

    Giovanni Telesca è Personal Trainer e Chinesiologo. Dopo la laurea in Scienze Motorie presso l’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, si specializza nelle Tecniche di Prevenzione e Adattamento delle Attività Motorie: “Mi occupo del benessere psicofisico su varie sfere; aiuto il cliente a raggiungere gli obiettivi che si propone sia che riguardino la postura, sia il dimagrimento o il potenziamento”. Prenota il tuo allenamento preferito: ginnastica posturale, corpo libero, nuoto, allenamento funzionale, anche all’aria aperta, nei più bei parchi di Roma. Oppure acquista la tua lezione a domicilio con metodo Mézières: “È un lavoro posturale correttivo: si cerca di ripristinare la simmetria del corpo con la rieducazione posturale attraverso esercizi di allungamento”.

    La piccola Lourdes

    559.00

    A pochi passi da via del Corso, immersa nell’atmosfera festante e caotica del centro romano, un’epigrafe e l’ingresso di una chiesa elegante e semplice: è Santa Maria in Via, dove sgorga una fonte d’acqua miracolosa. La leggenda narra di un miracolo avvenuto qui nel 1256: all’interno dell’edificio, in fondo a destra, una cappella e un altare dove si trova esposta un’immagine della Madonna del Pozzo, simbolo di quella tavoletta di legno che, nel lontano 1256, i proprietari di ciò che all’epoca era una stalla, videro galleggiare tra le acque del pozzo. In quel punto nacque la cappella che ancora oggi possiamo ammirare dalla cui fonte i fedeli continuano a bere acqua che si dice essere miracolosa. La giornalista spiegherà quali rarissime caratteristiche organolettiche rendono così pura questa acqua, senza tradire l’atmosfera mistica e suggestiva della piccola Lourdes nel cuore romano.

    A pochi passi da via del Corso, immersa nell’atmosfera festante e caotica del centro romano, un’epigrafe e l’ingresso di una chiesa elegante e semplice: è Santa Maria in Via, dove sgorga una fonte d’acqua miracolosa. La leggenda narra di un miracolo avvenuto qui nel 1256: all’interno dell’edificio, in fondo a destra, una cappella e un altare dove si trova esposta un’immagine della Madonna del Pozzo, simbolo di quella tavoletta di legno che, nel lontano 1256, i proprietari di ciò che all’epoca era una stalla, videro galleggiare tra le acque del pozzo. In quel punto nacque la cappella che ancora oggi possiamo ammirare dalla cui fonte i fedeli continuano a bere acqua che si dice essere miracolosa. La giornalista spiegherà quali rarissime caratteristiche organolettiche rendono così pura questa acqua, senza tradire l’atmosfera mistica e suggestiva della piccola Lourdes nel cuore romano.

    Baby sitter e care givers per i tuoi bambini

    20.00

    Genitori si è in tanti modi quanti sono i genitori stessi. Alcuni, desiderano, per sé e per i propri figli, vivere piccole esperienze di libertà. Per questo abbiamo scelto Monica Archibugi, founder del fortunato progetto Le Cicogne, che dal 2013 si occupa di mettere in contatto genitori e baby-sitter a Roma. Laureata in Economia e Gestione delle Imprese e dei Servizi Sanitari all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, ha costruito da sola quella che oggi è una delle più importanti community (online e offline) di genitori della Capitale. Il servizio è pensato sia come care giver, sia come educativo, sia di intrattenimento. I nostri ospiti potranno selezionare il-la professionista che più fa al caso loro e che i bambini preferiscono, ma anche scegliere le attività ludiche, creative o turistiche da far fare ai propri figli, il tutto in assoluta sicurezza, grazie al personale che è anche certificato in primo soccorso pediatrico.

    Genitori si è in tanti modi quanti sono i genitori stessi. Alcuni, desiderano, per sé e per i propri figli, vivere piccole esperienze di libertà. Per questo abbiamo scelto Monica Archibugi, founder del fortunato progetto Le Cicogne, che dal 2013 si occupa di mettere in contatto genitori e baby-sitter a Roma. Laureata in Economia e Gestione delle Imprese e dei Servizi Sanitari all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, ha costruito da sola quella che oggi è una delle più importanti community (online e offline) di genitori della Capitale. Il servizio è pensato sia come care giver, sia come educativo, sia di intrattenimento. I nostri ospiti potranno selezionare il-la professionista che più fa al caso loro e che i bambini preferiscono, ma anche scegliere le attività ludiche, creative o turistiche da far fare ai propri figli, il tutto in assoluta sicurezza, grazie al personale che è anche certificato in primo soccorso pediatrico.

    Castel Sant’Angelo

    Prezzo su richiesta

    Poco distante dal Vaticano, sulla sponda destra del Tevere, sorge quello che fu il sepolcro voluto dall’imperatore Adriano. Anticipato da un lungo ponte tempestato da statue di angeli, Castel Sant’Angelo addensa in sé le vicende passate e presenti della città Eterna. E’ stata fortezza, oscuro e terribile carcere, splendida dimora rinascimentale e prigione. Una costruzione che ha cambiato la sua destinazione e il suo volto assecondando le trasformazioni della Caput Mundi.

    Poco distante dal Vaticano, sulla sponda destra del Tevere, sorge quello che fu il sepolcro voluto dall’imperatore Adriano. Anticipato da un lungo ponte tempestato da statue di angeli, Castel Sant’Angelo addensa in sé le vicende passate e presenti della città Eterna. E’ stata fortezza, oscuro e terribile carcere, splendida dimora rinascimentale e prigione. Una costruzione che ha cambiato la sua destinazione e il suo volto assecondando le trasformazioni della Caput Mundi.

    My Deli Counter

    366.00

    Privilegiato percorso alla scoperta della gastronomia e del forno di Romeo, attraverso prodotti unici: formaggi e salumi artigianali, con il pane nostrano e un bicchiere di vino, ascoltando la storia di provenienza di ogni singolo assaggio.

    Degustare, si sa, non è solamente l’assaggio. Si tratta di una vera e propria esperienza sensuale e sensoriale che coinvolge tutti i sensi, perfino il sesto. Un percorso emozionante in uno dei ristoranti più noti al mondo guidati da chi conosce come uno scienziato le materie prime che sceglie ma anche l’animo umano e il funzionamento emotivo della persona, ossia la neuroenogastronomia.


    Privilegiato percorso alla scoperta della gastronomia e del forno di Romeo, attraverso prodotti unici: formaggi e salumi artigianali, con il pane nostrano e un bicchiere di vino, ascoltando la storia di provenienza di ogni singolo assaggio.

    Degustare, si sa, non è solamente l’assaggio. Si tratta di una vera e propria esperienza sensuale e sensoriale che coinvolge tutti i sensi, perfino il sesto. Un percorso emozionante in uno dei ristoranti più noti al mondo guidati da chi conosce come uno scienziato le materie prime che sceglie ma anche l’animo umano e il funzionamento emotivo della persona, ossia la neuroenogastronomia.


    Trastevere

    669.00

    Perdetevi tra i vicoletti medioevali di un piccolo villaggio nel cuore di Roma, il più bohémien. Passeggiando tra strade strette e tortuose, scoprirete la Basilica di Santa Cecilia, la chiesa eretta in onore della Santa protettrice dei musicisti e convento delle monache benedettine che, con il nostro permesso speciale, potrete ascoltare cantare. Un’esperienza incantevole e mistica che continuerà visitando l’affascinante chiesa barocca di San Francesco a Ripa con la Cappella del Bernini. Immancabile la pausa golosa per assaggiare la pizza del forno a Vicolo del Cinque, per cui vanno pazzi tutti i romani. Un salto all’indietro nel Rinascimento, poi, a Villa Farnesina, con le meraviglie di Raffaello e dell’Orto Botanico.

    Perdetevi tra i vicoletti medioevali di un piccolo villaggio nel cuore di Roma, il più bohémien. Passeggiando tra strade strette e tortuose, scoprirete la Basilica di Santa Cecilia, la chiesa eretta in onore della Santa protettrice dei musicisti e convento delle monache benedettine che, con il nostro permesso speciale, potrete ascoltare cantare. Un’esperienza incantevole e mistica che continuerà visitando l’affascinante chiesa barocca di San Francesco a Ripa con la Cappella del Bernini. Immancabile la pausa golosa per assaggiare la pizza del forno a Vicolo del Cinque, per cui vanno pazzi tutti i romani. Un salto all’indietro nel Rinascimento, poi, a Villa Farnesina, con le meraviglie di Raffaello e dell’Orto Botanico.

    Cocktail Challenge

    366.00

    Cocktail Challenge class con mini gara, degustazione e premiazione per imparare a preparare i più famosi cocktail italiani in compagnia di un bartender professionista del cocktail bar di Romeo. 

    Affidati al team della factory di Cristina Bowerman per fare un’esperienza di didattica enogastronomica italiana con quella che attualmente è considerata in tutto il mondo il Maestro di cucina per eccellenza. Potrai imparare come si preparano i cocktail più famosi, o la pasta, dalla cottura al piatto, oppure il gelato, o i dolci, fino alla mitica pizza. Le classi saranno organizzate direttamente nel famoso locale Romeo di Cristina Bowerman, in modo da poter vivere il ristorante in piena attività e diventare al contempo spettatori del suo suggestivo backstage. 

    Cocktail Challenge class con mini gara, degustazione e premiazione per imparare a preparare i più famosi cocktail italiani in compagnia di un bartender professionista del cocktail bar di Romeo. 

    Affidati al team della factory di Cristina Bowerman per fare un’esperienza di didattica enogastronomica italiana con quella che attualmente è considerata in tutto il mondo il Maestro di cucina per eccellenza. Potrai imparare come si preparano i cocktail più famosi, o la pasta, dalla cottura al piatto, oppure il gelato, o i dolci, fino alla mitica pizza. Le classi saranno organizzate direttamente nel famoso locale Romeo di Cristina Bowerman, in modo da poter vivere il ristorante in piena attività e diventare al contempo spettatori del suo suggestivo backstage. 

    Tra i vicoli del Centro Storico

    369.00

    La vostra guida privata vi verrà a prendere a casa per una passeggiata tra le scorciatoie più pittoresche alla scoperta della bellezza altisonante di piazza Venezia, il fascino storico del Pantheon, la curiosa leggenda che avvolge la Torre della Scimmia e la sua lanterna sempre accesa, la dolce vita di Piazza di Spagna, via Margutta per respirare aria d’arte e mestieri. Luoghi simbolo della città Eterna, come pure i suoi negozi artigianali, gli alimentari con le loro delizie culinarie tipiche, le gelaterie e i caffè frequentate quotidianamente dai romani.

    La vostra guida privata vi verrà a prendere a casa per una passeggiata tra le scorciatoie più pittoresche alla scoperta della bellezza altisonante di piazza Venezia, il fascino storico del Pantheon, la curiosa leggenda che avvolge la Torre della Scimmia e la sua lanterna sempre accesa, la dolce vita di Piazza di Spagna, via Margutta per respirare aria d’arte e mestieri. Luoghi simbolo della città Eterna, come pure i suoi negozi artigianali, gli alimentari con le loro delizie culinarie tipiche, le gelaterie e i caffè frequentate quotidianamente dai romani.

    L’Isola Tiberina

    450.00

    Poco più lunga di 300 metri, non più larga di 90, è tra le isole abitate più piccole al mondo e, nonostante ciò, ospita il monumentale ospedale cinquecentesco Fatebenefratelli. Il mito racconta che, nel 291 a.C, Esculapio, dio della medicina, si nascose sotto forma di serpente in una nave romana salpata verso la Grecia per chiedere aiuto alla divinità e salvare il suo popolo da un’epidemia di peste; al ritorno in patria il serpente scappò dall’imbarcazione e si nascose in un punto dell’isola: lì sorse il tempio a lui dedicato e su i cui resti fu poi edificata la Chiesa di San Bartolomeo, da cui ancora oggi scorre una fonte miracolosa.

    Poco più lunga di 300 metri, non più larga di 90, è tra le isole abitate più piccole al mondo e, nonostante ciò, ospita il monumentale ospedale cinquecentesco Fatebenefratelli. Il mito racconta che, nel 291 a.C, Esculapio, dio della medicina, si nascose sotto forma di serpente in una nave romana salpata verso la Grecia per chiedere aiuto alla divinità e salvare il suo popolo da un’epidemia di peste; al ritorno in patria il serpente scappò dall’imbarcazione e si nascose in un punto dell’isola: lì sorse il tempio a lui dedicato e su i cui resti fu poi edificata la Chiesa di San Bartolomeo, da cui ancora oggi scorre una fonte miracolosa.

    Trekking e storia a Villa Ada

    559.00

    Nel cuore della città, Villa Ada è il secondo parco pubblico più grande di Roma. Affascinante e sorprendente, tra resti archeologici e storia antica e recente, straordinariamente ricco di flora e fauna, questo polmone verde sarà lo scenario per passeggiate rigeneranti. Attraversando boschi e sentieri, condurremo i viaggiatori tra resti di antiche civiltà e prove di un passato meno remoto, come il bunker utilizzato dai Savoia durante la Seconda Guerra Mondiale, o alcune misteriose tombe. Perdendosi tra radure e baratri, isolati anche dal segnale satellitare, se si avrà fortuna, si potrà incontrare l’uomo che vive sugli alberi.

    Nel cuore della città, Villa Ada è il secondo parco pubblico più grande di Roma. Affascinante e sorprendente, tra resti archeologici e storia antica e recente, straordinariamente ricco di flora e fauna, questo polmone verde sarà lo scenario per passeggiate rigeneranti. Attraversando boschi e sentieri, condurremo i viaggiatori tra resti di antiche civiltà e prove di un passato meno remoto, come il bunker utilizzato dai Savoia durante la Seconda Guerra Mondiale, o alcune misteriose tombe. Perdendosi tra radure e baratri, isolati anche dal segnale satellitare, se si avrà fortuna, si potrà incontrare l’uomo che vive sugli alberi.

    Villa Giustiniani Massimo

    Prezzo su richiesta

    Una villa Seicentesca, lontana dai grandi circuiti turistici, le cui sale furono decorate da pittori tedeschi attivi a Roma nella prima metà del XIX secolo. Il Casino Giustiniani è stato costruito all’inizio del Cinquecento come residenza di campagna da Vincenzo Giustiniani, poi acquisito dalla famiglia Massimo. Furono loro a incaricare i Nazareni di abbellire con affreschi le tre sale al piano terra prendendo a modello i grandi maestri italiani del passato: i dipinti di questi artisti venuti dal nord Europa sono dei capolavori di rara bellezza. Sui muri del palazzo è possibile leggere, attraverso il linguaggio delle immagini, i testi che hanno costruito la storia della letteratura italiana, dalla Divina Commedia di Dante alla Gerusalemme Liberata di Tasso passando per l’Orlando Furioso di Ariosto.

    Una villa Seicentesca, lontana dai grandi circuiti turistici, le cui sale furono decorate da pittori tedeschi attivi a Roma nella prima metà del XIX secolo. Il Casino Giustiniani è stato costruito all’inizio del Cinquecento come residenza di campagna da Vincenzo Giustiniani, poi acquisito dalla famiglia Massimo. Furono loro a incaricare i Nazareni di abbellire con affreschi le tre sale al piano terra prendendo a modello i grandi maestri italiani del passato: i dipinti di questi artisti venuti dal nord Europa sono dei capolavori di rara bellezza. Sui muri del palazzo è possibile leggere, attraverso il linguaggio delle immagini, i testi che hanno costruito la storia della letteratura italiana, dalla Divina Commedia di Dante alla Gerusalemme Liberata di Tasso passando per l’Orlando Furioso di Ariosto.

    Due maestri di musica barocca a casa tua

    745.00

    Sfarzo, meraviglia, persuasione. Portiamo a casa vostra un’esperienza cameristica di grande eleganza e fascino, favorendo sintonia tra l’ascoltatore e il processo creativo. Con il “Concerto per oboe e Violoncello”, offriamo l’opportunità di ricreare la condizione d’ascolto caratteristica di un’epoca in cui la musica si eseguiva in ambienti privati e per un pubblico selezionato e ristretto. Comodi sul divano della vostra casa The Grand House, verrete trasportati tra le pagine dei maggiori compositori italiani ed europei: attraverso Vivaldi, ma anche Handel e Albinoni, rivivrete la Roma barocca, con le sue corti cardinalizie e le schiere di architetture tipiche, luogo d’incontro e teatro di relazioni tra musicisti, scrittori e intellettuali. La vostra casa, proprio come nel XVII secolo, tornerà ad essere la piccola scena nella quale cominciano ad affermarsi i primi concerti cameristici.

    Sfarzo, meraviglia, persuasione. Portiamo a casa vostra un’esperienza cameristica di grande eleganza e fascino, favorendo sintonia tra l’ascoltatore e il processo creativo. Con il “Concerto per oboe e Violoncello”, offriamo l’opportunità di ricreare la condizione d’ascolto caratteristica di un’epoca in cui la musica si eseguiva in ambienti privati e per un pubblico selezionato e ristretto. Comodi sul divano della vostra casa The Grand House, verrete trasportati tra le pagine dei maggiori compositori italiani ed europei: attraverso Vivaldi, ma anche Handel e Albinoni, rivivrete la Roma barocca, con le sue corti cardinalizie e le schiere di architetture tipiche, luogo d’incontro e teatro di relazioni tra musicisti, scrittori e intellettuali. La vostra casa, proprio come nel XVII secolo, tornerà ad essere la piccola scena nella quale cominciano ad affermarsi i primi concerti cameristici.

    Hai dubbi? Contattaci!

    Lasciaci la tua mail e ti ricontatteremo non appena possibile.

    La tua richiesta è stata inviata con successo!
    Si è verificato un errore. Riprova.