Descrizione

Ristrutturato e arredato con elementi di design, questo appartamento è dotato di due camere da letto e due bagni, con eccezionali affreschi. Situato in un bellissimo edificio di una delle strade più importanti di Roma, a pochi passi da Piazza Navona, Campo de Fiori e il Grand Club.

Read more

Posizione

Servizi

  • Elevator in Building
  • Central Air Conditioning
  • WIFI Internet
  • Dish Washer
  • Dishes & Utensils
  • Cos'è incluso? Più di quanto tu possa immaginare.

    Benvenuto personale

    Accogliamo tutti gli ospiti di persona direttamente all’appartamento selezionato oppure al The Grand Club situato nel cuore della città

    Pulizia quotidiana e cambio biancheria

    Pulizia giornaliera, cambio biancheria per assicurarci che rientri in una casa perfettamente pulita

    Biancheria e prodotti di lusso

    Ogni appartamento è preparato con bianchieria di lusso, prodotti da bagno e asciugamani di pregio

    Chiedi ad Alfred 24/7

    Staff locale disponibile 24/7 per qualsiasi richiesta

    E molto altro

    • Tutti nostri appartamenti sono completamente forniti con tutti i comforts, per farti sentire a casa
    • Dotazione di wi-fi
    Kit colazione a seconda delle vostre richieste
    Accesso al The Grand Club - uno spazio dedicato per prenotare le tue esperienze, rilassarsi o lavorare in un’area privata

    Personalizza il tuo soggiorno

    Palazzo Doria Pamphilj

    427.00

    Interni dorati, arredamenti sfarzosi, opere d’arte prestigiose che ricoprono muri che raccontano una storia straordinaria di nobiltà, politica e unioni tra alcune delle più grandi famiglie nobiliari italiane: Della Rovere, Aldobrandini, Pamphilj, Doria. Camminerete tra i corridoi calcati da personaggi che hanno fatto la storia respirando quella stessa atmosfera mentre verrete osservati dai protagonisti di tele dal valore inestimabile: Caravaggio, Tiziano, Raffaello, fino ai maestri fiamminghi di epoca barocca.

    Interni dorati, arredamenti sfarzosi, opere d’arte prestigiose che ricoprono muri che raccontano una storia straordinaria di nobiltà, politica e unioni tra alcune delle più grandi famiglie nobiliari italiane: Della Rovere, Aldobrandini, Pamphilj, Doria. Camminerete tra i corridoi calcati da personaggi che hanno fatto la storia respirando quella stessa atmosfera mentre verrete osservati dai protagonisti di tele dal valore inestimabile: Caravaggio, Tiziano, Raffaello, fino ai maestri fiamminghi di epoca barocca.

    Fori imperiali e Mercati Traianei

    Prezzo su richiesta

    Cinque complessi monumentali costruiti in continuità topografica con il Foro Romano di età regio-repubblicana. Passeggerete con le nostre guide specializzate dal Foro di Cesare a quello di Augusto, passando per il Tempio della Pace, per arrivare al Foro di Nerva fino al più grande, quello di Trainano, costruito tra il 107 e il 113 d.C. Ed è proprio qui che potrete visitare i grandi Mercati Traianei e la celebre colonna Traiana in cui, per 200 metri continui, vengono narrate, scolpite sulla pietra, le battaglie condotte contro i Daci.

    Cinque complessi monumentali costruiti in continuità topografica con il Foro Romano di età regio-repubblicana. Passeggerete con le nostre guide specializzate dal Foro di Cesare a quello di Augusto, passando per il Tempio della Pace, per arrivare al Foro di Nerva fino al più grande, quello di Trainano, costruito tra il 107 e il 113 d.C. Ed è proprio qui che potrete visitare i grandi Mercati Traianei e la celebre colonna Traiana in cui, per 200 metri continui, vengono narrate, scolpite sulla pietra, le battaglie condotte contro i Daci.

    Galleria Borghese

    Prezzo su richiesta

    Roma, arte e papi, un rapporto indissolubile che diventa evidente nella vicenda del collezionismo di Scipione Borghese, nipote del neoeletto papa Paolo V Borghese ai primi del Seicento. Inizia allora la costruzione di quella Villa che sarà scrigno di una delle collezione d’arte di famiglia più importanti del mondo: lasciatevi travolgere dai Raffaello, Tiziano, Caravaggio, Bernini, Canova della Galleria Borghese, luogo simbolo dell’aristocrazia romana.

    Roma, arte e papi, un rapporto indissolubile che diventa evidente nella vicenda del collezionismo di Scipione Borghese, nipote del neoeletto papa Paolo V Borghese ai primi del Seicento. Inizia allora la costruzione di quella Villa che sarà scrigno di una delle collezione d’arte di famiglia più importanti del mondo: lasciatevi travolgere dai Raffaello, Tiziano, Caravaggio, Bernini, Canova della Galleria Borghese, luogo simbolo dell’aristocrazia romana.

    Pastry Me

    489.00

    Si tratta di un corso specializzato nella preparazione del celebre Tiramisù e del Tortino della nonna con cioccolato e pinoli, di cui si seguiranno i vari step dalla cottura fino all’assaggio.

    Affidati al team della factory di Cristina Bowerman per fare un’esperienza di didattica enogastronomica italiana con quella che attualmente è considerata in tutto il mondo il Maestro di cucina per eccellenza. Potrai imparare come si preparano i cocktail più famosi, o la pasta, dalla cottura al piatto, oppure il gelato, o i dolci, fino alla mitica pizza. Le classi saranno organizzate direttamente nel famoso locale Romeo di Cristina Bowerman, in modo da poter vivere il ristorante in piena attività e diventare al contempo spettatori del suo suggestivo backstage.

    Si tratta di un corso specializzato nella preparazione del celebre Tiramisù e del Tortino della nonna con cioccolato e pinoli, di cui si seguiranno i vari step dalla cottura fino all’assaggio.

    Affidati al team della factory di Cristina Bowerman per fare un’esperienza di didattica enogastronomica italiana con quella che attualmente è considerata in tutto il mondo il Maestro di cucina per eccellenza. Potrai imparare come si preparano i cocktail più famosi, o la pasta, dalla cottura al piatto, oppure il gelato, o i dolci, fino alla mitica pizza. Le classi saranno organizzate direttamente nel famoso locale Romeo di Cristina Bowerman, in modo da poter vivere il ristorante in piena attività e diventare al contempo spettatori del suo suggestivo backstage.

    Cocktail Challenge

    366.00

    Cocktail Challenge class con mini gara, degustazione e premiazione per imparare a preparare i più famosi cocktail italiani in compagnia di un bartender professionista del cocktail bar di Romeo. 

    Affidati al team della factory di Cristina Bowerman per fare un’esperienza di didattica enogastronomica italiana con quella che attualmente è considerata in tutto il mondo il Maestro di cucina per eccellenza. Potrai imparare come si preparano i cocktail più famosi, o la pasta, dalla cottura al piatto, oppure il gelato, o i dolci, fino alla mitica pizza. Le classi saranno organizzate direttamente nel famoso locale Romeo di Cristina Bowerman, in modo da poter vivere il ristorante in piena attività e diventare al contempo spettatori del suo suggestivo backstage. 

    Cocktail Challenge class con mini gara, degustazione e premiazione per imparare a preparare i più famosi cocktail italiani in compagnia di un bartender professionista del cocktail bar di Romeo. 

    Affidati al team della factory di Cristina Bowerman per fare un’esperienza di didattica enogastronomica italiana con quella che attualmente è considerata in tutto il mondo il Maestro di cucina per eccellenza. Potrai imparare come si preparano i cocktail più famosi, o la pasta, dalla cottura al piatto, oppure il gelato, o i dolci, fino alla mitica pizza. Le classi saranno organizzate direttamente nel famoso locale Romeo di Cristina Bowerman, in modo da poter vivere il ristorante in piena attività e diventare al contempo spettatori del suo suggestivo backstage. 

    Tra i vicoli del Centro Storico

    369.00

    La vostra guida privata vi verrà a prendere a casa per una passeggiata tra le scorciatoie più pittoresche alla scoperta della bellezza altisonante di piazza Venezia, il fascino storico del Pantheon, la curiosa leggenda che avvolge la Torre della Scimmia e la sua lanterna sempre accesa, la dolce vita di Piazza di Spagna, via Margutta per respirare aria d’arte e mestieri. Luoghi simbolo della città Eterna, come pure i suoi negozi artigianali, gli alimentari con le loro delizie culinarie tipiche, le gelaterie e i caffè frequentate quotidianamente dai romani.

    La vostra guida privata vi verrà a prendere a casa per una passeggiata tra le scorciatoie più pittoresche alla scoperta della bellezza altisonante di piazza Venezia, il fascino storico del Pantheon, la curiosa leggenda che avvolge la Torre della Scimmia e la sua lanterna sempre accesa, la dolce vita di Piazza di Spagna, via Margutta per respirare aria d’arte e mestieri. Luoghi simbolo della città Eterna, come pure i suoi negozi artigianali, gli alimentari con le loro delizie culinarie tipiche, le gelaterie e i caffè frequentate quotidianamente dai romani.

    Basilica Santi Quattro Coronati

    Prezzo su richiesta

    Alle pendici del Colle Celio, la Basilica dei SS. Quattro Coronati, chiamata così in onore di quattro soldati martirizzati, è un luogo di meditazione, raccoglimento e tradizione, dove ancora oggi, alle ore prestabilite, le suore agostiniane intonano i canti. Un luogo fuori dal tempo, dove anzi il tempo sembra fermarsi. Una nostra guida specializzata vi aiuterà ad immergervi in uno dei monumenti più ricchi di storia, arte e spiritualità di Roma.

    Alle pendici del Colle Celio, la Basilica dei SS. Quattro Coronati, chiamata così in onore di quattro soldati martirizzati, è un luogo di meditazione, raccoglimento e tradizione, dove ancora oggi, alle ore prestabilite, le suore agostiniane intonano i canti. Un luogo fuori dal tempo, dove anzi il tempo sembra fermarsi. Una nostra guida specializzata vi aiuterà ad immergervi in uno dei monumenti più ricchi di storia, arte e spiritualità di Roma.

    Villa Giustiniani Massimo

    Prezzo su richiesta

    Una villa Seicentesca, lontana dai grandi circuiti turistici, le cui sale furono decorate da pittori tedeschi attivi a Roma nella prima metà del XIX secolo. Il Casino Giustiniani è stato costruito all’inizio del Cinquecento come residenza di campagna da Vincenzo Giustiniani, poi acquisito dalla famiglia Massimo. Furono loro a incaricare i Nazareni di abbellire con affreschi le tre sale al piano terra prendendo a modello i grandi maestri italiani del passato: i dipinti di questi artisti venuti dal nord Europa sono dei capolavori di rara bellezza. Sui muri del palazzo è possibile leggere, attraverso il linguaggio delle immagini, i testi che hanno costruito la storia della letteratura italiana, dalla Divina Commedia di Dante alla Gerusalemme Liberata di Tasso passando per l’Orlando Furioso di Ariosto.

    Una villa Seicentesca, lontana dai grandi circuiti turistici, le cui sale furono decorate da pittori tedeschi attivi a Roma nella prima metà del XIX secolo. Il Casino Giustiniani è stato costruito all’inizio del Cinquecento come residenza di campagna da Vincenzo Giustiniani, poi acquisito dalla famiglia Massimo. Furono loro a incaricare i Nazareni di abbellire con affreschi le tre sale al piano terra prendendo a modello i grandi maestri italiani del passato: i dipinti di questi artisti venuti dal nord Europa sono dei capolavori di rara bellezza. Sui muri del palazzo è possibile leggere, attraverso il linguaggio delle immagini, i testi che hanno costruito la storia della letteratura italiana, dalla Divina Commedia di Dante alla Gerusalemme Liberata di Tasso passando per l’Orlando Furioso di Ariosto.

    Personal Shopper

    150.00

    Roma è senza dubbio il paradiso dello shopping griffato. Questo cuore pulsante ruota intorno a Piazza di Spagna e le strade che la incrociano, quasi due chilometri di negozi per tutti i gusti in uno scenario storico e artistico decisamente spettacolare. Se via Condotti raggruppa grandi firme del Made in Italy (e non solo) per quanto riguarda abbigliamento e accessori (Gucci, Ferragamo, Louis Vuitton, Armani, Michael Kors, Jimmy Choo, Tiffany, Cartier, Bulgari, Dior), via del Babuino e via Margutta sono le mete ideali per gli amanti dell’antiquariato e dell’arte. Lo shopping acquista però una bellezza mozzafiato quando si arriva a Piazza di Spagna, e proprio per questo nomi dell’alta moda italiana del calibro di Gucci, Bulgari e Valentino hanno scelto di posizionare proprio nei pressi della piazza i loro stores. Ci sono però altri nomi e boutique che si sono imposti in questo scenario e che non hanno niente da invidiare a questi pilastri del panorama mondiale della moda. Affidarsi alla nostra ambassador, l’italo-americana Alysa, permetterà di entrare in contatto con i marchi di lusso a Roma, ma anche con i designer e i negozi meno conosciuti per acquistare abbigliamento, accessori, oggetti e mobili per la casa e artigianato made in Italy.

    Roma è senza dubbio il paradiso dello shopping griffato. Questo cuore pulsante ruota intorno a Piazza di Spagna e le strade che la incrociano, quasi due chilometri di negozi per tutti i gusti in uno scenario storico e artistico decisamente spettacolare. Se via Condotti raggruppa grandi firme del Made in Italy (e non solo) per quanto riguarda abbigliamento e accessori (Gucci, Ferragamo, Louis Vuitton, Armani, Michael Kors, Jimmy Choo, Tiffany, Cartier, Bulgari, Dior), via del Babuino e via Margutta sono le mete ideali per gli amanti dell’antiquariato e dell’arte. Lo shopping acquista però una bellezza mozzafiato quando si arriva a Piazza di Spagna, e proprio per questo nomi dell’alta moda italiana del calibro di Gucci, Bulgari e Valentino hanno scelto di posizionare proprio nei pressi della piazza i loro stores. Ci sono però altri nomi e boutique che si sono imposti in questo scenario e che non hanno niente da invidiare a questi pilastri del panorama mondiale della moda. Affidarsi alla nostra ambassador, l’italo-americana Alysa, permetterà di entrare in contatto con i marchi di lusso a Roma, ma anche con i designer e i negozi meno conosciuti per acquistare abbigliamento, accessori, oggetti e mobili per la casa e artigianato made in Italy.

    Il razionalismo urbano dell’Eur

    650.00

    “Eur”, il suo nome è l’acronimo di Esposizione Universale Europea. E non è un caso, perché il quartiere è stato creato proprio per ospitare l’evento omonimo nel 1942. Progettato nel 1935, verrà ultimato solo 15 anni dopo, a guerra finita. Dominato dal razionalismo urbano e dall’architettura che richiama chiaramente lo stile del periodo romano di epoca classica, tipico del periodo fascista, l’Eur ha ritrovato negli ultimi anni una nuova stagione di splendore, grazie anche a interventi architettonici di elevato valore come la Nuvola dell’architetto Massimiliano Fuksas. La passeggiata terminerà con la visita del mercatino rionale domenicale, delizioso coacervo di anticaglie e antiquariato.

    “Eur”, il suo nome è l’acronimo di Esposizione Universale Europea. E non è un caso, perché il quartiere è stato creato proprio per ospitare l’evento omonimo nel 1942. Progettato nel 1935, verrà ultimato solo 15 anni dopo, a guerra finita. Dominato dal razionalismo urbano e dall’architettura che richiama chiaramente lo stile del periodo romano di epoca classica, tipico del periodo fascista, l’Eur ha ritrovato negli ultimi anni una nuova stagione di splendore, grazie anche a interventi architettonici di elevato valore come la Nuvola dell’architetto Massimiliano Fuksas. La passeggiata terminerà con la visita del mercatino rionale domenicale, delizioso coacervo di anticaglie e antiquariato.

    Raccolta dei pinoli sull’Appia Antica con sceneggiatrice

    930.00

    Come in un film, tornare indietro nei secoli per percorrere una delle vie più antiche del mondo raccogliendo i frutti che si trovano lungo il percorso. Accompagneremo i nostri viaggiatori lungo la via Appia, l’antica direttrice che collegava la capitale dell’Impero fin giù nell’estremo sud. A pochi chilometri dal centro di Roma, un’esperienza immersiva tra ville patrizie, accampamenti dei soldati, sepolcri e mausolei. Con il naso all’insù per ammirare i tipici pini romani che costeggiano l’antico basolato e che per sette mesi l’anno offrono i loro gustosi frutti. Una passeggiata per conoscere le meraviglie di una storia passata, per fare amicizia con il tipico pino romano, e per raccogliere l’ingrediente protagonista di uno dei condimenti della tradizione culinaria italiana: il pesto.

    Come in un film, tornare indietro nei secoli per percorrere una delle vie più antiche del mondo raccogliendo i frutti che si trovano lungo il percorso. Accompagneremo i nostri viaggiatori lungo la via Appia, l’antica direttrice che collegava la capitale dell’Impero fin giù nell’estremo sud. A pochi chilometri dal centro di Roma, un’esperienza immersiva tra ville patrizie, accampamenti dei soldati, sepolcri e mausolei. Con il naso all’insù per ammirare i tipici pini romani che costeggiano l’antico basolato e che per sette mesi l’anno offrono i loro gustosi frutti. Una passeggiata per conoscere le meraviglie di una storia passata, per fare amicizia con il tipico pino romano, e per raccogliere l’ingrediente protagonista di uno dei condimenti della tradizione culinaria italiana: il pesto.

    Trastevere

    669.00

    Perdetevi tra i vicoletti medioevali di un piccolo villaggio nel cuore di Roma, il più bohémien. Passeggiando tra strade strette e tortuose, scoprirete la Basilica di Santa Cecilia, la chiesa eretta in onore della Santa protettrice dei musicisti e convento delle monache benedettine che, con il nostro permesso speciale, potrete ascoltare cantare. Un’esperienza incantevole e mistica che continuerà visitando l’affascinante chiesa barocca di San Francesco a Ripa con la Cappella del Bernini. Immancabile la pausa golosa per assaggiare la pizza del forno a Vicolo del Cinque, per cui vanno pazzi tutti i romani. Un salto all’indietro nel Rinascimento, poi, a Villa Farnesina, con le meraviglie di Raffaello e dell’Orto Botanico.

    Perdetevi tra i vicoletti medioevali di un piccolo villaggio nel cuore di Roma, il più bohémien. Passeggiando tra strade strette e tortuose, scoprirete la Basilica di Santa Cecilia, la chiesa eretta in onore della Santa protettrice dei musicisti e convento delle monache benedettine che, con il nostro permesso speciale, potrete ascoltare cantare. Un’esperienza incantevole e mistica che continuerà visitando l’affascinante chiesa barocca di San Francesco a Ripa con la Cappella del Bernini. Immancabile la pausa golosa per assaggiare la pizza del forno a Vicolo del Cinque, per cui vanno pazzi tutti i romani. Un salto all’indietro nel Rinascimento, poi, a Villa Farnesina, con le meraviglie di Raffaello e dell’Orto Botanico.

    Hai dubbi? Contattaci!

    Lasciaci la tua mail e ti ricontatteremo non appena possibile.

    La tua richiesta è stata inviata con successo!
    Si è verificato un errore. Riprova.